Wednesday, December 7, 2022
HomeItalian News"Abolite il titolo di Principe di Galles" – Il Tempo

“Abolite il titolo di Principe di Galles” – Il Tempo



Alessandra Zavatta

ll consiglio di Gwynedd ha chiesto oggi l’abolizione del titolo di Principe di Galles. Quarantasei i voti a favore, quattro i contrari e sei gli astenuti. L’organo amministrativo della cittadina ha proposto la messa al bando del titolo, “simbolo dell’oppressione inglese” e ha affermato che non dovrebbe esserci alcuna investitura del principe William. Dal 9 settembre scorso il primogenito di Carlo è Principe di Galles. A seguito della morte della regina Elisabetta, infatti, Carlo (che deteneva il titolo) è divenuto il nuovo sovrano e ha ceduto il ruolo al figlio. Come prevede la tradizione. L’investitura ufficiale non è però ancora avvenuta.

In Galles la decisione ha suscitato numerose proteste. “Tanto che il consiglio di Gwynedd, “controllato” da Plaid Cymru, il partito indipendentista, ha votato per esprimere l’opposizione al titolo e ha chiesto di indire una consultazione sulla questione per valutare se debba essere abolito”, riporta il quotidiano britannico The Guardian. I consiglieri hanno anche convenuto che un’investitura non avrebbe dovuto aver luogo né Gwynedd né in qualsiasi altro luogo sul suolo gallese. L’investitura di Carlo si tenne nel 1969 nel castello di Caernarfon, che si trova proprio a Gwynedd. La votazione acquista, quindi, un profondo significato politico.

 

 

 

Il 27 settembre scorso William, insieme alla moglie Kate Middleton, ha effettuato la prima visita in Galles in veste di principe del Paese annesso all’Inghilterra nel 1282 da Edoardo I.  Con l’annessione il titolo di Principe di Galles venne tolto ai nobili locali e assegnato all’erede al trono inglese. “Questo principio – ha spiegato il consigliere Elfed Wyn ap Elwyn – è stato per secoli una spina nel fianco per il nostro paese. Ci ricorda che siamo di proprietà del Regno e non dei cittadini del nostro paese. È giunto il momento, per noi come nazione, di opporci a questo titolo. Anche il livello dei finanziamenti pubblici spesi per la famiglia reale, compreso il titolo di Principe di Galles, è uno spreco considerando la crisi economica in corso e l’aumento del costo della vita”.

L’attore Michael Sheen è tra coloro che nei giorni scorsi hanno criticato il re Carlo per aver fatto la sua prima visita in Galles durante l’Owain Glyndŵr Day, una celebrazione della vita e dell’eredità dell’ultimo gallese riconosciuto come effettivo Principe di Galles. I Tory in Galles hanno attaccato la posizione del consiglio “ribelle”: “È deludente che il municipio di Gwynedd stia spendendo tempo a sostenere campagne fuori dal mondo come questa. Avrebbe fatto meglio a incoraggiare il nuovo principe advert agire come ambasciatore della cultura gallese”.



RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments