Wednesday, November 30, 2022
HomeItalian NewsCalciomercato, le information: Lukaku, il Chelsea apre al prestito ma vuole Bastoni

Calciomercato, le information: Lukaku, il Chelsea apre al prestito ma vuole Bastoni


Lukaku, il Chelsea chiede Bastoni all’Inter

Thomas Tuchel e il Chelsea hanno aperto alla cessione di Romelu Lukaku. Il belga vuole tornare all’Inter ed è disposto a passare da un ingaggio di 12 milioni a 6 netti a stagione. Il membership nerazzurro – se chiuderà l’operazione entro il 30 giugno – potrà usufruire dei vantaggi fiscali previsti dal Decreto Crescita per riportare l’attaccante in Italia. Il Chelsea non vuole essere costretto alla minusvalenza, apre al prestito oneroso – sui 20 milioni di euro – con un riscatto fissato sopra ai 70. Nella trattativa potrebbe entrare anche qualche giocatore: i londinese vorrebbero Denzel Dumfries, ma per l’Inter il 26enne esterno è incedibile. Lautaro Martinez non interessa al Chelsea mentre Bastoni e de Vrij sì. La trattativa vivrà la fase più calda la prossima settimana, con Romelu Lukaku che vuole solo l’Inter.

Lazio, l’ex Marchetti si offre alla Lazio

Marco Carnesecchi si opera questo pomeriggio alle ore 15 e la Lazio è in attesa di capire i tempi di recupero per il portiere bergamasco. Maurizio Sarri ha scelto il titolare dell’Beneath 21 come rinforzo ideale per la Lazio, anche se non potrà essere disponibile per 3-4 mesi: in porta partirà Reina, che ha il contratto fino al 2023 con ingaggio da 1,7 milioni netti. Nei giorni scorsi Federico Marchetti (svincolato dal Genoa) si è proposto ai biancocelesti come portiere di riserva. Il 39enne ha tante offerte, ma aspetta una risposta della Lazio, per la quale giocherebbe anche “free of charge”.

Milan, riscattato Messias 

Il Milan ha trovato l’accordo con il Crotone per Junior Messias. Il laterale offensivo brasiliano è il secondo acquisto della dirigenza rossonera dopo Origi. Maldini lo ha riscattato dal Crotone per una cifra vicina ai 4 milioni di euro. La volontà del dt e di Massara è stata determinante per portare al termine la trattativa: Messias resta alla corte di Stefano Pioli.

Nuova offerta del Barcellona al Bayern per Lewandowski

Il Barcellona è pronto a rilanciare per l’attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski. Il 33enne attaccante polacco ha già l’accordo con il membership catalano, che tra domani e dopodomani presenterà una nuova offerta alla società tedesca: 25 milioni di euro più 6 di bonus, questa la proposta da parte del presidente Laporta, ma il Bayern valuta Lewandowski sempre 40 milioni di euro.

Il Psg ha scelto Galtier

Christophe Galtier è a un passo dal diventare il nuovo allenatore del Psg. La scelta è stata fatta dal nuovo direttore sportivo dei francesi Luis Campos. L’allenatore si sta liberando dal Nizza e solo dopo firmerà il contratto che lo legherà al Psg.

Ten Hag vuole de Jong e Eriksen

Proseguono le mosse del Manchester United sul mercato. L’obiettivo della dirigenza e del nuovo allenatore ten Hag riguardano il centrocampo: Frenkie de Jong e Christian Eriksen sono i due obiettivi di mercato dello United. L’olandese del Barcellona continua advert avere una valutazione di 80 milioni di euro che viene considerata troppo alta dal Manchester, mentre l’ex centrocampista dell’Inter si è appena svincolato dal Brentford, ma la concorrenza per il danese è folta. Il Manchester United, da tempo, monitora anche le prestazioni di Sergej Milinkovic Savic della Lazio, autentico pallino dell’ex supervisor e consigliere di mercato Ralf Rangnick, ma che non fa impazzire il nuovo allenatore olandese.

Il Monza supera il Torino per Joao Pedro

Il Monza supera il Torino nella corsa a Joao Pedro. L’attaccante italo-brasiliano è da tempo nel mirino del membership granata, ma dopo l’incontro dell’altra settimana – e i 12 milioni chiesti dal presidente del Cagliari Tommaso Giulini – la pista si è raffreddata. In scena sono entrati Silvio Berlusconi e Adriano Galliani che vogliono costruire un Monza competitivo: Joao Pedro è visto dalla dirigenza lombarda come il rinforzo ideale da consegnare al tecnico Giovanni Stroppa.

Accordo economico Bayern-Mané

Saido Mané sta forzando la mano per lasciare Liverpool. Il senegalese ha raggiunto un accordo economico con il Bayern Monaco per un quadriennale, ma il membership inglese continua a chiedere 40 milioni di euro. L’agente del 30enne attaccante si trova a Liverpool dove oggi incontrerà la società per accelerare la cessione del suo assistito.

Paredes sul mercato, Juve interessata

Nonostante le dichiarazioni del calciatore, che ha espresso la volontà di restare un altro anno al Psg, i francesi hanno messo sul mercato Leandro Paredes. Il centrocampista ex Roma ha diversi estimatori in Europa, tra i quali la Juventus di Allegri: il prezzo fissato dai parigini è di 20 milioni di euro, cifra che rende il regista un obiettivo per il centrocampo dei bianconeri. 

Le different a Di Maria: Neres e Mudryk

Juventus che intanto è in attesa che Di Maria risponda al rilancio dei bianconeri, che hanno alzato l’offerta a 6 milioni più bonus per un anno. La Juve non abbandona le different al Fideo. Oltre a Berardi, che per prezzo e profilo non persuade appieno, scaldano il cuore di Allegri sia Neres che l’ucraino Mudryk, entrambi dello Shakhtar Donetsk. L’esterno brasiliano ex Ajax piace molto e il sentimento è ricambiato: l’entourage del calciatore ha congelato la trattativa col Benfica, con cui aveva l’accordo, per avvicinare il loro assistito alla Juventus. Il prezzo è fissato a 20 milioni da parte degli ucraini, che a gennaio l’hanno pagato 12 milioni dall’Ajax, a cui andrebbero aggiunti 4 milioni di bonus che, visto lo cease al campionato ucraino per la guerra, non sono stati raggiunti. Il calciatore preferirebbe l’Italia e la Juventus: la porta resta aperta e in caso di rifiuto di Di Maria l’accelerata sarebbe immediata. Piace anche l’ucraino Mudryk, classe 2001, compagno di squadra di Neres ma speculare sia per piede preferito (è destro) che per posizione in campo. Trattativa difficile per il prezzo: i “minatori” hanno rispedito al mittente un’offerta da 22 milioni del Bayer Leverkusen.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments